LA PIANTA ERBACEA PIÙ GRANDE DEL MONDO

Banano: pianta erbacea più grande del mondo

Ci siamo già occupati in passato della banana, raccontando la curiosa storia del giorno in cui l’America impazzì

Oggi vogliamo invece parlare un po’ di più della coltivazione delle banane.

Le prime tracce di coltivazione si collocano nel Sud-Est asiatico e in Papua Nuova Guinea e, secondo recenti studi, risalgono addirittura all’8.000 a.C.

Al giorno d’oggi, la maggior parte delle banane coltivate in tutto il mondo discende da due specie soltanto:Musa acuminata e Musa balbisiana. La limitata variabilità genetica, derivante da questa scelta, rende purtroppo le piante coltivate più vulnerabili alle malattie rispetto alle piante che si trovano in natura.

Non è un albero…

Nonostante l’aspetto, i banani non sono alberi: quello che a prima vista appare come un tronco, infatti, non è altro che la base lignificata delle sue lunghe foglie.

Da ogni pseudofusto generalmente si genera una singola infiorescenza, nota come cuore di banana, da cui poi si sviluppano i frutti, in una grande massa pendula chiamata casco. Ogni casco arriva a pesare tra i 30 e i 50 kg.

Uccelli e pipistrelli sono i principali impollinatori del banano in natura. I banani coltivati, invece, producono frutti senza bisogno di essere impollinati e infatti le banane che mangiamo sono senza semi.

…è la pianta erbacea più grande del mondo

Il banano è la pianta erbacea (dotata di fiore) più grande del mondo: il suo pseudofusto può crescere fino a 6-7 metri. Le foglie, disposte a spirale, possono crescere fino a 2,7 metri di lunghezza e 60 centimetri di larghezza.

Perché le banane maturano anche in casa?

Capita spesso di acquistare banane completamente verdi e di vederle maturare in qualche giorno.

Questo accade perché sono frutti climaterici: continuano cioè a maturare anche dopo essere stati staccati dalla pianta, grazie all’emissione di etilene.

Un processo che viene ulteriormente accelerato dalle temperature elevate (che portano a una maggiore produzione di etilene), dalla ridotta ventilazione e dalla presenza di altri frutti climaterici (come le mele) nelle vicinanze.

Scopri tutte le altre piante da record!

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui social!

I PIÙ VENDUTI

SFERE DELL'ARIA

Tillandsia Ionantha

15,00

SFERE DELL'ARIA

Tris di Tillandsie

30,00

SFERE DELL'ARIA

Tillandsia Harrisii

15,00

SFERE DELL'ARIA

Tillandsia Xerographica

30,00

TILLANDSIA BALL

Tillandsia Ionantha Ball

18,00
Esaurito

SFERE DELL'ARIA

Tillandsia Multiflora

15,00
Esaurito

TILLANDSIA BALL

Tillandsia Xmas Ball

18,00
Esaurito

TILLANDSIA RICADENTE

Tillandsia Usneoides

15,00

SFERE DEL DESERTO

Haworthia Attenuata

15,00
25,00