HAI MAI ASPETTATO UN VOLO IN UNA FORESTA?

Aeroporto Singapore

Definire il Jewel Changi Airport semplicemente un aeroporto è a dir poco riduttivo…

Singapore, già da tempo nota per essere la città più verde dell’Asia, ha infatti trasformato il suo aeroporto in un vero e proprio ecosistema, dove la natura e le esigenze dell’uomo si trovano in perfetto equilibrio.

Nato dalla mente dell’architetto israeliano Moshe Safdie ed inaugurato ad Aprile del 2019, regala ai viaggiatori in attesa del loro volo un’esperienza davvero unica e irripetibile.

Una foresta tropicale in aeroporto

A fare da tetto è una cupola formata da un reticolo di oltre 9.000 pannelli di vetro, che regola l’incidenza della luce naturale e garantisce un efficace sistema di ventilazione.

La cosiddetta Shiseido Forest Valley si estende per ben 22.000 m2 e ospita 3.000 alberi e 60.000 medi e piccoli arbusti provenienti dalle foreste tropicali di tutto il mondo. Un posto eccezionale in cui vale la pena perdersi.

Al piano più alto, invece, si trova il Canopy Park: 14.000 m2 di attrazioni per tutti i gusti. 

Qui è possibile passare il tempo in relax nei giardini, oppure – attraversando un ponte sospeso a 23 m dal suolo con una vista mozzafiato – recarsi a visitare un’esposizione di arte topiaria e, ancora, divertirsi nel labirinto degli specchi per poi raggiungere lo scivolo gigante, le reti elastiche e tanti altri giochi pensati per i più piccoli.

Niente a che vedere, insomma, con le grigie sale d’attesa a cui siamo abituati!

La cascata indoor più grande del mondo

Il cuore del Jewel Changi Airport è senza dubbio il Rain Vortex.

Sei hai fatto fatica a credere all’esistenza di una foresta all’interno di un aeroporto, prova a immaginare adesso un’imponente cascata che, da un oculo al centro della cupola di vetro, si getta in caduta libera per 40 m.

Costituita dall’acqua dei frequenti e abbondantissimi temporali di Singapore, opportunamente raccolta e rimessa in circolo, non soltanto lascia letteralmente a bocca aperta, ma contribuisce anche a rinfrescare l’ambiente interno e ad irrigare le piante.

Durante le ore serali, giochi di luci e colori rendono lo spettacolo ancora più suggestivo.

E non finisce qui. Per chi non vuole rinunciare a un’esperienza più tradizionale, sono a disposizione 280 tra punti vendita al dettaglio e ristoranti, e persino un cinema multisala.

Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo sui social!